MAGAZINE | GUIDA ALLA SCELTA

Proteggere le pareti di casa dalle macchie e dallo sporco con le pitture giuste

31/07/2018

Ogni giorno le pareti degli ambienti interni delle nostre case sono soggette a problematiche come le macchie e lo sporco. Le più esposte a questo rischio sono le pareti tinteggiate con colori forti e vicaci. 

Per proteggerle da questo rischio ed evitare di dover effettuare frequenti interventi di manutenzione e tinteggiatura, in particolare in quegli ambienti della casa come la cucina in cui macchie e sporco sono più che normali, è necessario utilizzare pitture per interni dotate di caratteristiche specifiche, ovvero capaci di garantire lavabilità, pulibilità, smacchiabilità e resistenza alla presa di sporco

Scegliere queste pitture per decorare ed arredare le pareti della propria cucina o della cameretta del bambino, ad esempio, incice significativamente sull'economia domestica, in quanto permette di ridurre nel tempo il numero degli interventi di manutenzione e dunque abbattere i costi di ritinteggiatura

Pareti bianche resistenti a sporco e macchie: le virtù di una pittura smacchiabile di qualità

Lavabilità, pulibilità, smacchiabilità e presa di sporco sono caratteristiche differenti delle pitture per interni. La loro virtù è quella di rendere la pittura più incline a risolvere problematiche specifiche. 

  • Lavabilità. Indica la capacità della pittura di essere pulita e di resistere allo sfregamento e all'usura. Si misura in 5 classi, secondo la norma UNI EN ISO 11998, dalla classe più resistente, la classe 1, alla meno resistente, la classe 5. 
  • Smacchiabilità. Indica la resistenza al lavaggio della pittura. Si misura in cicli di lavaggio con spazzola e soluzione di tensioattivo. Una pittura con eccellente smacchiabilità è una pittura che presenta resistenza al lavaggio > 5000 cicli di lavaggio. Sotto i 1000 cicli di lavaggio è una pittura poco resistente al lavaggio e quindi poco smacchiabile. Questo secondo la norma UNI EN ISO 10560. 
  • Presa di sporco. Indica la tendenza della pittura di assorbire e trattenere sporco e polvere. Si misura in 4 classi, secondo la norma UNI 10792

Macchie e sporco: ecco come combatterli con Bianco 310

Qualunque sia il tipo di macchia e l'esigenza a cui far fronte, ecco le 3 ragioni per cui Bianco 310, lo smalto murale ecologico della linea "White. Il Bianco Oikos, la pittura ecologica che arreda tutte le superfici", è la pittura lavabile perfetta per decorare le pareti di ambienti delicati come la cucina e la cameretta di un bambino. 

  • Efficace contro macchie difficili e usura prolungata
    Rientrano in questa categoria di macchie la nicotina, i residui di fumo e fuliggine di stufe e camini, le macchie provocate dall'umidità dovuta alle infiltrazioni d’acqua. Bianco 310 è l'EcoSmalto murale antimacchia ideale per un utilizzo negli ambienti molto utilizzati, come la cucina, che richiedono frequenti interventi di pulitura e ritinteggiatura. 
  • Efficace nel prevenire la formazione dello sporco
    Rientrano in questa categoria le impronte, gli aloni grassi in zone con frequente passaggio, le macchie dovute al contatto con abiti, persone e oggetti. La sua lavabilità eccellente rende Bianco 310 perfetto per resistere a frequenti cicli di lavaggio. 
  • Efficace contro macchie fresche
    Bianco 310 è efficace contro le macchie che più generalmente si trovano in cucina, come i residui di cibo e gli schizzi di bevande, ma anche nella cameretta di un bimbo, come pennarelli e imbrattamenti vari.

Bianco 310, superlavabile e smacchiabile, resistente allo sfregamento e ai più comuni detergenti, permette una facile rimozione dello sporco e delle macchie più difficile. L'efficacia aumenta se si agisce con tempestività nella pulizia della macchia. 

Questa pittura è particolarmente indicata per l’impiego in ambienti con maggiori requisiti di igiene come ospedali, ospizi e studi medici o ad alto rischio contaminazione come magazzini, hotel, ristoranti, scuole e asili. In ambito domestico è consigliato utilizzarla nelle stanze dove è più facile si verifichino questi imbrattamenti, come la camera dei bambini e la cucina.

Come rimuovere dalla parete le macchie di muffa? 

La rimozione delle macchie di muffa dalle pareti, richiede un ciclo specifico. Puoi approfondire l'argomento nell'articolo dedicato "Come rimuovere la muffa dalle pareti"

Articoli correlati

thumb-magazine

Imbiancare una parete: comincia preparando l'ambiente alla tinteggiatura

Stai pensando di rinnovare le pareti di casa e sei pronto ad applicare la pittura sulla parete? Ecco come preparare l'ambiente in modo facile e veloce

Leggi
thumb-magazine

Imbiancare casa fai da te: lezioni per principianti

Imbiancare casa fai da te è un'operazione che può impaurire chi non fa l'imbianchino di professione. Ecco alcuni semplici trucchi per evitare gli errori del principiante

Leggi
thumb-magazine

Pitture per interni certificate HACCP: la sicurezza per gli ambienti in cui ci sono alimenti

Cos'è la certificazione HACCP e perchè legge impone l'utilizzo di pitture per interni senza formaldeide per alcune tipologie di ambienti?

Leggi
thumb-magazine

Cosa c'è dentro le pitture che utilizziamo? Proteggi la tua salute con la scelta giusta

La classe di valutazione che certifica la qualità dell'aria immessa nell'aria negli ambienti interni dopo l'applicazione di una pittura: ecco perchè è fondamentale

Leggi
thumb-magazine

Stop a muffa e condensa sulle pareti: ecco come risolvere queste comuni problematiche

Quando si scelgono le pitture per le pareti di ambienti umidi come bagno e cucina, la pittura più efficace è quella traspirante. Scopri come scegliere quella giusta.

Leggi
thumb-magazine

Cucina bianca? Ecco perchè scegliere il bianco come colore per le pareti

Cerchi ispirazioni per rinnovare il look della tua cucina? Ecco 5 ottime ragioni per cui scegliere il bianco come colore per le pareti è la scelta più strategica

Leggi
thumb-magazine

Vuoi proteggere la salute dei tuoi bambini? Comincia dalle superfici con cui vengono a contatto

I bambini sono i soggetti più sensibili ai distubi legati all'inquinamento indoor: per proteggerli scegli pitture ecologiche e prive di sostanze tossiche

Leggi
thumb-magazine

Inquinamento domestico o indoor: cos'è e come ci si protegge

L'aria che respiri dentro le mura domestiche può essere inquinata: è colpa dell'inquinamento indoor e degli agenti inquinanti, fra cui anche alcune pitture per interni.

Leggi
thumb-magazine

Dalla cucina del ristorante alla sala del bar: perché scegliere pitture certificate HACCP per arredare le pareti

In base alla normativa europea le superfici degli ambienti nei quali si preparano o distribuiscono alimenti devono essere decorate con pitture certificate HCCP. Ecco perché e come utilizzarle

Leggi
thumb-magazine

Attrezzature e strumenti per pitturare le pareti con successo

Quali sono le attrezzature necessarie gli strumenti per pitturare le pareti di casa? Scopri di cosa non puoi proprio fare meno per procedere efficacemente di alla tinteggiatura.

Leggi
thumb-magazine

Che cos’è la formaldeide e perché è nociva alla salute

È una delle minacce più consistenti per la salute di chi passa molto tempo in un ambiente circoscritto. Ecco cosa sapere sulla formaldeide.

Leggi
thumb-magazine

Quale colore scegliere per le pareti della cucina?

Per le pareti della cucina il primato è ancora del bianco o ci si può sbizzarrire con i colori? Ecco i nostri consigli.

Leggi
thumb-magazine

Basta con le solite pareti: ecco come renderle moderne con gli effetti decorativi della Materia

Sogni ambienti moderni con pareti di tendenza? Con le EcoMaterie rinnovi il volto della casa con un solo gesto

Leggi
thumb-magazine

Imbiancare casa: come si fanno i ritocchi?

Come ritoccare la vernice, lo sporco o i segni sulle pareti utilizzando il barattolo di pittura già utilizzato per tinteggiare la parete. Ecco alcuni consigli pratici

Leggi
thumb-magazine

Dipingere casa fai da te: ecco come eliminare le macchie dalle pareti

Macchie e muffe nell'intonaco possono compromettere il successo dell'imbiancatura della casa. Scopri come rimuoverle prima di dipingere casa

Leggi
thumb-magazine

I nostri suggerimenti per chi ha già finito di imbiancare casa

Cosa fare dopo la tinteggiatura: come pulire, pavimenti e pennelli, come conservare i colori.

Leggi
thumb-magazine

Tinteggiare le pareti di casa con il bianco, da dove si comincia?

Che tu sia un “pro” o un bricoleur amatoriale ecco quali sono i passi principali per una corretta tinteggiatura delle pareti di casa utilizzando il bianco.

Leggi
thumb-magazine

Come rimuovere la muffa dalle pareti

L’umidità degli ambienti e la formazione di muffe spesso sono legate a problemi di igiene.

Leggi
thumb-magazine

Tinteggiare casa in quattro semplici passi

Progettare l’imbiancatura di casa o scegliere dei colori per i vari ambienti. Da dove si comincia?

Leggi
thumb-magazine

Consigli per la pittura fai da te

Che differenza c’è tra rullo, pennello e plafoncini? Ecco cosa devi sapere se hai deciso di imbiancare casa.

Leggi
thumb-magazine

White. Il Bianco Oikos per il benessere della tua casa

Come evitare l’utilizzo dei solventi e rendere un ambiente più sano utilizzando le vernici ecologiche Oikos.

Leggi
Tutti gli articoli
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info